01.11.17 – “L’Europea e l’iniziativa cinese Belt and Road: Nuove opportunità di cooperazione e sinergia in Asia centrale” – Occasional Paper ora online

Il 20 e 21 novembre 2017, l’Eurasian Council on Foreign Affairs darà il benvenuto a ospiti illustri da governi, aziende, mondo della finanza, mondo accademico e dei media presso la Cliveden House nel Berkshire, in Inghilterra, per il quarto incontro annuale del Consiglio consultivo dell’ECFA.

L’incontro si concentrerà sull’approfondimento delle relazioni politiche, economiche e istituzionali tra Europa e Asia centrale, nonché sull’esplorazione di potenziali aree di maggiore partecipazione all’iniziativa cinese Belt and Road. Questo incontro rappresenta un opportuno seguito al primo importante Summit cinese sulla BRI, che si è tenuto a maggio a Pechino, ed è stata confermata la presenza del Direttore generale e del Vice direttore generale della Commissione speciale per il progetto cinese “One Belt, One Road”.

L’ECFA è lieta di annunciare la pubblicazione del suo quattordicesimo Occasional Paper, “L’Europa e l’iniziativa cinese Belt and Road: Nuove opportunità di cooperazione e sinergia in Asia centrale”, che funge da promemoria riguardo ad alcune delle opere già messe in atto da Cina, stati dell’Asia centrale e Unione europea, evidenziando le aree di potenziali ulteriori collaborazioni e sinergie, in previsione dell’incontro di novembre.

Queste sono le conclusioni del paper: “In presenza di un partenariato autenticamente paritario e comunicazioni chiare tra [Cina e Paesi europei], l’attenzione della Cina verso le infrastrutture hard, associata all’interesse dell’Europa verso le infrastrutture soft, hanno il potenziale di creare uno scenario di benefici bilaterali, in cui il principale beneficiario sarebbe l’Asia centrale. Inoltre, si creerebbe uno spazio di azione paritario, più aperto alle iniziative del settore privato e all’investimento.”

Ci auguriamo che le ultime integrazioni al programma di pubblicazioni multilingue dell’ECFA siano per i lettori utili e informative.  Se questa newsletter le è stata inoltrata, la invitiamo a Registrarsi alla mailing list dell’ECFA per ricevere tutte le notizie e le future pubblicazioni.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*